All’alba di Natale…

Pubblicato: 5 febbraio 2013 in Indonesia!
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Sempre con l’intenzione di arrivare il prima possibile al mare, il giorno successivo alla visita del Borobudur prendiamo il treno che ci porta a Probolinggo, dove vogliamo fare un’escursione notturna per veder l’alba dal Bromo Vulcan.
A Probolinggo veniamo ospitati da un ragazzo trovato tramite CouchSurfing che lavora in un ufficio turistico e quindi, senza neanche chiederglielo, ci ha già organizzato l’escursione per la notte.
Partenza ore 2 a.m. caricati in motorino da dei suoi amici. Dopo un’oretta di viaggio al buio e al freddo arriviamo al punto più alto dove i mezzi possono arrivare.
Il cielo è irreale: c’è più giallo delle stelle che nero del nulla.
Da lì proseguiamo a piedi e saliamo fino al punto di osservazione: c’è troppa gente per i nostri gusti e continuiamo quindi un altro pò trovando uno spiazzo più tranquillo.
L’attesa non è lunga e alle 4 a.m. inizia già ad esserci più luce; sono circa le 5 a.m. quando spunta la palla infuocata.
La montagna davanti a noi sembra abbracciare il vulcano, con un filo di fumo che esce dalla sua cavità quasi non volesse darsi per vinto.

Il soffice mare di nuvole

Il soffice mare di nuvole

Lo spettacolo è letteralmente mozzafiato: le nuvole ancora basse formano un mare soffice dal quale spuntano le montagne colpite dai raggi ancora timidi del sole appena sorto.
Raggi filtrati dalla foresta

Raggi filtrati dalla foresta

Contempliamo a lungo il panorama che cambia colori ogni secondo.
Più il sole si alza e più le nuvole scendono, mostrando ciò che stavano celando prima: la valle, ora visibile, da una nuova faccia al paesaggio e i fasci di luce filtrati dagli alberi trasmettono pace e suggestione.
Che panorama!

Che panorama!


Con l’innalzamento del sole, oltre al cambiamento di colori e panorama, cambia anche la temperatura che aumenta ritornando pian piano al caldo torrido dell’Indonesia che conosciamo.
Finita la manifestazione che ci ha donato la natura rimontiamo in sella e scendiamo a valle.
Ci dirigiamo verso la biglietteria degli autobus in modo da prendere un notturno e raggiungere Bali, ma quando stiamo per comprare i biglietti ci balena in mente l’idea di saltarla per il momento e andare direttamente a Lombok.
Sono una ventina di ore in autobus compresi due traghetti, è fattibile. E che Lombok sia!

commenti
  1. gianginne scrive:

    Sono stato sul Bromo anche io….una sensazione davvero unica!!! Belle foto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...